Calendario Eventi

APRILE


SABATO, 27 APRILE – ORE 15:00

LE BASILICHE PAPALI: SANTA MARIA MAGGIORE

SM Maggiore visita

Santa Maria Maggiore è la più importante basilica mariana a Roma: secondo la leggenda Santa Maria Maggiore fu edificata nel IV secolo dove cadde la neve il 5 agosto. Noi ripercorriamo la sua storia di sedici secoli attraverso le sue opere d’arte come per esempio i suoi splendidi mosaici di V e di XIII secolo. All’interno della Cappella Paolina si trova la famosa Madonna Salus Populi, icona venerata dai Romani e da alcuni papi. Dopo la nostra visita guidata, possiamo (per chi vuole) aderire alle visite della loggia (mosaici di XIII secolo) e dei sotterranei con le sue preesistenze romane, entrambe che effettuate dal personale interno.

Per maggiori dettagli e per prenotare clicca qui


SABATO, 4 MAGGIO – ORE 15:00

LA CRIPTA DEI CAPPUCCINI A VIA VENETO

Cappuccini

Una visita fuori dall’ordinario, alla scoperta un luogo alquanto suggestivo: nella chiesa possiamo osservare le tele di alcuni illustri pittori come Guido Reni, Pietro da Cortona e Domenichino. Durante il percorso museale invece abbiamo la possibilità di vedere un quadro di Caravaggio. Con l’iscrizione “Noi eravamo quello che voi siete, e quello che noi siamo voi sarete” infine, entriamo nella famosa cripta, decorata dai frati cappuccini con le ossa di circa 4000 frati…

Per maggiori dettagli e per prenotare clicca qui


DOMENICA, 5 MAGGIO – ORE 15:00

LA PINACOTECA CAPITOLINA

Pinacoteca capitolina

La Pinacoteca Capitolina merita assolutamente una visita a sé e oggi grazie alla MIC card si può!
Istituita nel 1749 per volontà di papa Benedetto XIV per l’acquisizione delle collezioni di dipinti dei marchesi Sacchetti e del principe Pio di Savoia, comprende oggi anche importanti opere raccolte grazie a donazioni e acquisti. Qui possiamo ammirare pale realizzate tra la fine del trecento e i primi del cinquecento che ci forniscono un quadro completo delle tendenze italiane in quel periodo. Il cinquecento è poi ben rappresentato da Tiziano, il Lotto e il Veronese.
Ma è soprattutto il periodo del seicento che ci offre una panoramica indimenticabile di capolavori: Carracci, Guido Reni, Guercino e Domenichino. E anche Caravaggio è presente con due opere giovanili: la Buona Ventura e il San Giovanni Battista.

Per maggiori dettagli e per prenotare clicca qui


GIOVEDÌ, 9 MAGGIO – ORE 10:30

COLAZIONE D’ARTE: CARAVAGGIO A ROMA

Caravaggio 9 maggio

Un nuovo incontro a colazione, fra brioche e caffè, sul genio lombardo, Michelangelo Merisi detto il Caravaggio, per conoscere non solo le opere ma anche l’uomo, l’artista, che ha vissuto e lavorato a Roma lasciandoci capolavori che fanno parte della storia dell’arte di ogni tempo e che lo videro protagonista in uno dei periodi più fecondi dell’arte italiana, il Barocco. In questo incontro cercheremo di ripercorrere la sua avvincente carriera e di rispondere ad alcune delle molte domande sull’artista che ancora oggi, dopo quattro secoli, sono rimaste aperte, toccando anche aspetti meno noti ed enigmatici della sua vita e delle sue opere.
L’ultima parte sarà dedicata alla visione delle sue meraviglie nella Cappella Cerasi all’interno della Basilica di Santa Maria del Popolo.

Per maggiori dettagli e per prenotare clicca qui


SABATO, 18 MAGGIO – ORE 16:00

IL TRIONFO DELL’ARTE A PALAZZO DORIA PAMPHILJ

D Pamphilij

Nel cuore di Roma, a pochi metri da Piazza Venezia e all’imbocco di via del Corso, sorge lo splendido Palazzo Doria Pamphilj. Un palazzo tuttora abitato dagli eredi e, visitandolo, la sensazione più travolgente che ci lascia è quella di una passeggiata in un luogo dove il tempo si è fermato nella bellezza di un palazzo principesco romano tra il Sei e il Settecento.
Uno scrigno custode di pregiati capolavori artistici e splendide stanze cinquecentesche completamente affrescate. Passeggiando nelle sue magnifiche sale si possono ammirare capolavori assoluti sia di pittura (da Caravaggio, a Tiziano e Raffaello, a tanti maestri fiamminghi e Diego Velàsquez, dal Carracci al Vasari) che di scultura, sia antica che moderna, tra le quali meravigliose opere di Bernini e Algardi.

Per maggiori dettagli e per prenotare clicca qui


SABATO, 25 MAGGIO – ORE 16:15

LA MERIDIANA DI AUGUSTO – APERTURA CON PERMESSO SPECIALE

Meridiana Augusto

Una passeggiata sulle tracce di Augusto. Itinerario Piazza Montecitorio Via del Campo Marzo con ingresso speciale per vedere i resti della meridiana augustea, e Piazza Augusto Imperatore.  Iniziamo la passeggiata a Piazza Montecitorio per osservare l’obelisco che  funzionò come gnomone per l’enorme orologio solare che permetteva di determinare giorni, ore e segni zodiacali. Con permesso speciale possiamo visitare i resti visibili nelle cantine del palazzo in Via Campo Marzio. Proseguiamo la passeggiata per arrivare a Piazza Augusto Imperatore dove possiamo osservare (esternamente) l’imponente Mausoleo e l’Ara Pacis, simboli dell’eredità e della politica augustea.

Per maggiori dettagli e per prenotare clicca qui

Annunci