San Giovanni a Porta Latina

Atmosfera rarefatta, cinguettio di uccellini, verde diffuso, silenzio… via di Porta Latina! Un’area incantata di Roma dove si celano due piccoli ma grandi capolavori dedicati all’evangelista Giovanni. Secondo una notizia raccolta da Tertulliano proprio qui San Giovanni avrebbe subito il martirio per immersione in una caldaia di olio bollente e, uscitone illeso, sarebbe stato poi rilegato a Patmos. Fu così che alla fine del IV secolo sorse una piccola basilica a lui dedicata, più volte restaurata, dotata nel XII secolo di uno splendido campanile romanico e impreziosita all’interno da un ciclo di affreschi di notevole importanza storico-artistico. Un ciclo con 50 episodi dal Vecchio e Nuovo testamento, una delle maggiori testimonianze della pittura medioevale romana.
Accanto un grazioso oratorio su cui hanno lavorato grandissimi nomi: realizzato da Bramante o Antonio da Sangallo e restaurato da Francesco Borromini. Nel suo interno una raffinata esecuzione seicentesca con stucchi e affreschi realizzati da Lazzaro Baldi, allievo di Pietro da Cortona.
★ QUANDO E DOVE:
Il 10 marzo alle 14:15 in via di Porta Latina, 17. La visita guidata inizierà alle 14:30

★ COME ARRIVARE:
Bus 628 fermata Terme Caracalla/Valle Camene e 800 m a piedi o 118 fermata San Sebastiano/Numa Pompilio e 650 m a piedi.

★ DURATA&GUIDA:
La visita durerà circa 2 ore e sarà guidata da Ilaria Pastorelli.

★ CONTRIBUTI DELLA VISITA GUIDATA:
8€ soci
3€ tessera valida fino a dicembre
gratuita per i minorenni
1,5€ radioguida (nel caso il gruppo superi il numero di 10)

★ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA FINO A ESAURIMENTO POSTI (MAX 20).
Entro LA SERA DI VENERDI’ 8 MARZO invia un sms/Whatsapp al numero 3475010807,  una e-mail a info@romaracconta.org, oppure il modulo in fondo, indicando NOME, COGNOME ED EVENTUALI ACCOMPAGNATORI (MAGGIORENNI E MINORENNI).
La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per eventuali comunicazioni relative alla visita.

L’Associazione RomaRacconta confermerà la visita guidata il giorno prima dell’evento, o l’eventuale cancellazione nel caso non fosse stato raggiunto il numero minimo di partecipanti.

★ SI PREGA DI AVVISARE IL PRIMA POSSIBILE IN CASO DI ASSENZA